▷ Come posso verificare un iPhone tramite IMEI in Apple?

▷ Come posso verificare un iPhone tramite IMEI in Apple?

Hai bisogno di verificare rapidamente iPhone tramite imei su Apple? Spieghiamo come.

Attualmente, i dispositivi Apple sono tra i più costosi sul mercato. Ciò è dovuto alla sua vasta gamma di prodotti di ottima qualità. di ottima accettazione e popolarità da parte degli utenti. Così che il suo commercio di prodotti sia nuovi che usati ha avuto un grande impatto sulla società.

La lancetta dei secondi in Apple e il codice imei

È comune per molti utenti ricorrere a acquistare prodotti iPhone, iPad o Mac di seconda mano. Ovviamente, perché in questo modo possono averli a un prezzo inferiore. Ma è molto importante che la provenienza di questi prodotti sia verificata. Poiché, se vengono denunciati per furto o smarrimento, alla fine il dispositivo potrebbe risultare bloccato e quindi inutilizzabile.
Apple ha rilasciato uno strumento che consente di verificare l’autenticità di un iPhone, che determina se viene segnalato, bloccato o sospeso, utilizzando il codice IMEI. Che è molto usato quando si acquista uno che è stato utilizzato da qualcun altro, per evitare di essere truffati.
Il codice IMEI è costituito da un seriale di 15 cifre univoche che corrispondono al paese di destinazione, produttore, numero di serie e infine un numero di verifica. Ogni iPhone ha un codice diverso e unico che lo distingue dagli altri dispositivi.

Dal sito ufficiale di Apple è presente una sezione che permette di verificare lo stato dell’iPhone. Devi solo inserire il codice IMEI o il numero di serie, fare clic su verifica dispositivo, attendere qualche secondo e il gioco è fatto. La piattaforma ti dice se l’iPhone è libero o ti avvisa se è bloccato o segnalato.

LEGGERE:  House of X - Riepilogo per pigri e curiosi

concept-iphone-12-ios-14

Come puoi conoscere il codice IMEI del tuo iPhone?

Questo codice può essere conosciuto in diversi modi, ma in tutti i casi sarà lo stesso, di seguito spieghiamo i più comuni:

  • Dal tuo iPhone, vai al telefono e componi il codice *#06# sulla tastiera e l’IMEI verrà automaticamente visualizzato sullo schermo.
  • Se lui iPhone è stato ripristinato, basta accenderlo (quando compaiono le lingue) clicca su “io” In basso a destra.
  • Inoltre, puoi fare clic sulla sezione di Impostazioni del telefono, quindi in Generale e infine in Informazioni e vedrai l’opzione IMEI seguita dal numero identificativo.
  • Dal tuo account ID Apple, vai alla sezione Dispositivi e sarai in grado di vedere l’IMEI che corrisponde a quel particolare account.
  • Nel scatola originale da dove proveniva il dispositivo, su un lato o all’interno, ha un’etichetta che riporta il codice IMEI.

Controlla Imei iPhone e verifica che non sia rubato/perso

Ricorda che questo codice è totalmente privato, non condividerlo o fornirlo ad altre persone! Dovresti anche prevenire ed evitare di essere vittima di truffe. Quindi prenditi qualche minuto prima di acquistare un iPhone di seconda mano e verifica che sia privo di segnalazioni, crash e sospensioni.

Tieni presente che dopo aver bloccato un dispositivo Apple tramite IMEI o iCloud è molto difficile, quasi impossibile, sbloccarlo, quindi se ne acquisti uno bloccato sarà davvero obsoleto, inutilizzabile totalmente.

D’altra parte, se hai perso il tuo iPhone, puoi segnalarlo come smarrito e bloccarlo tramite IMEI per impedire a un’altra persona di accedere alle tue informazioni personali, account, contatti e altre opzioni multiple. Ricorda di fare sempre delle copie di backup del tuo iPhone, sia su iCloud che sul tuo PC.

LEGGERE:  Più di 600 sfondi 4K gratuiti per Windows 10

Lascia i tuoi commenti qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *