▷ Come riparare ROG Game Center che non si apre in Windows?

▷ Come riparare ROG Game Center che non si apre in Windows?

Spread the love

Il ROG Game Center accompagna i computer ACER ed è uno strumento molto utile per i giocatori. Sfortunatamente, molti utenti hanno segnalato vari problemi poiché il ROG Game Center si rifiuta semplicemente di aprirsi dopo aver installato un nuovo aggiornamento per l’applicazione o Windows.

ROG Game Center non si apre

Ci sono stati molti diversi metodi utili che sono riusciti a dare una soluzione al problema. Questo articolo riunirà questi metodi e fornirà istruzioni dettagliate da seguire attentamente. Il problema dovrebbe essere risolto in pochissimo tempo, quindi buona fortuna!

Quali sono le cause ROG Game Center non apre il problema di Windows?

Alcune cause di questo problema sono note e sono state discusse da molti utenti di questo programma. Le cause sconosciute sono più pericolose, ma ci sono alcuni metodi che funzionano senza che nessuno sappia come. Ad ogni modo, abbiamo messo insieme un elenco di possibili cause di seguito, quindi assicurati di controllarlo!

  • Bloccato da Avast: l’antivirus Avast potrebbe impedire il corretto funzionamento di ROG Gaming Center. Questo può essere abbastanza difficile da notare all’inizio. Avast è noto per causare tali problemi e si consiglia di aggiungere un’eccezione per ROG. Se non funziona, puoi sempre disinstallare Avast e utilizzare uno strumento antivirus diverso.

  • Driver vecchi o difettosi – Il ROG Gaming Center viene utilizzato per gestire vari dispositivi relativi ai giochi, come la scheda grafica e le periferiche come il mouse e la tastiera. I driver per questi dispositivi devono essere aggiornati se si desidera evitare questo problema.

  • Autorizzazioni di amministratore: se mancano le autorizzazioni di amministratore, l’applicazione potrebbe non essere in grado di accedere a determinati file o risorse. Dare le autorizzazioni di amministratore all’eseguibile principale potrebbe essere un modo semplice per risolvere il problema.

Soluzione 1: fare un’eccezione per ROG Gaming Center in Avast o disinstallare Avast

Molti utenti hanno segnalato che il Rog Game Center è spesso interessato dall’antivirus che il loro laptop ha installato al momento. Nella stragrande maggioranza di questi casi, Avast è il colpevole e dovresti considerare di aggiungere un’eccezione in Avast per consentire a ROG Gaming Center di funzionare senza problemi. Dai un’occhiata ai passaggi seguenti!

  1. Aprire Avast facendo doppio clic sulla sua icona sul desktop o cercandolo nel menu di avvio o di ricerca Digita semplicemente “Avast” e fai clic con il pulsante sinistro del mouse sul primo risultato disponibile visualizzato.

  2. Fare clic sull’opzione Menu nell’angolo in alto a destra dell’interfaccia utente di Avast e fare clic su Impostazioni dal menu di scelta rapida visualizzato.

Apri le impostazioni di Avast

  1. Assicurati di rimanere nella scheda Generale e tocca l’opzione Eccezioni all’interno. Continua a fare clic sulla scheda Aggiungi eccezione

  2. Fare clic sul pulsante Sfoglia e accedere alla cartella in cui si è deciso di installare ROG Gaming Center. Per impostazione predefinita dovrebbe essere:

C:N-Archivos de programa (x86)N-ROG Gaming Center

Aggiungi un’eccezione in Avast

  1. Seleziona questa cartella e fai clic sul pulsante Aggiungi eccezione nella finestra che apparirà. Riavvia il computer e prova ad aprire ROG Gaming Center ancora una volta per vedere se si apre correttamente d’ora in poi.

Soluzione 2: eseguire ROG Gaming Center come amministratore

A volte alcune applicazioni devono disporre delle autorizzazioni di amministratore per funzionare correttamente. Questo non dovrebbe essere il caso, ma molti utenti hanno segnalato che l’esecuzione dell’eseguibile principale di ROG Gaming Center come amministratore è riuscito a risolvere il problema e il ROG Gaming Center ha iniziato ad aprirsi correttamente da quel momento in poi. Segui i passaggi che abbiamo preparato di seguito per farlo!

  1. Innanzitutto, dovrai aprire la cartella di installazione di ROG Gaming Center. Se è disponibile un collegamento sul desktop, puoi semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sua voce e scegliere Apri posizione file dal menu di scelta rapida che verrà visualizzato.

  2. Se non è presente tale voce sul desktop, puoi semplicemente aprire una cartella sul tuo computer o fare clic sull’icona Librerie dal menu Accesso rapido sulla barra delle applicazioni. Fare quindi clic sulla voce Questo PC nel menu di navigazione a destra. Puoi anche individuare Questo PC sul desktop.

Apertura di questo PC

  1. Una volta dentro, assicurati di provare a navigare nella cartella in cui hai deciso di installare il ROG Gaming Center. Per impostazione predefinita, la cartella dovrebbe essere:

C:N-Archivos de programa (x86)N-Centro de JuegosROG
  1. Individua l’eseguibile principale all’interno, fai clic destro sulla sua voce e scegli Proprietà dal menu contestuale che apparirà. Una volta dentro, assicurati di accedere all’opzione Compatibilità Nella sezione Impostazioni, seleziona la casella accanto all’opzione Esegui questo programma come amministratore.

Esegui questo programma come amministratore

  1. Prova a riaprire il ROG Game Center e verifica se ora si apre correttamente!

Soluzione 3: installa i driver più recenti

Ci sono diversi driver problematici di cui essere a conoscenza durante la risoluzione dei problemi di apertura di ROG Gaming Center. Questi driver includono la tastiera, il mouse e i driver grafici. L’aggiornamento di questi driver è fondamentale se si desidera risolvere questo problema in modo rapido ed efficiente.

  1. Prima di tutto, devi aprire Gestione dispositivi se vuoi gestire i driver di dispositivo installati. Assicurati di utilizzare la combinazione di tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. All’interno della casella di testo, digita »devmgmt. msc »e fare clic sul pulsante OK in basso per aprire Gestione dispositivi.

Apertura di Gestione dispositivi

  1. Puoi anche cercare Gestione dispositivi nel menu di avvio. Una volta all’interno, dovrai espandere le seguenti sezioni: Adattatori di riproduzione, Mouse e altri dispositivi di puntamento e Tastiere.

  2. Individua rispettivamente la scheda grafica, il mouse e la tastiera, fai clic con il pulsante destro del mouse su queste voci e scegli Disinstalla dispositivo dal menu di scelta rapida visualizzato.

Disinstallazione del mouse

  1. Dopo aver disinstallato questi driver, fai clic sull’opzione Azione nella barra dei menu in alto e fai clic sul pulsante Rileva modifiche hardware.Questo eseguirà la scansione del computer alla ricerca di driver disinstallati e installerà automaticamente le ultime versioni disponibili.

Scansione per modifiche hardware

  1. Prova a riaprire il ROG Game Center e verifica se ora si apre correttamente!

Soluzione 4: reinstallare ROG Gaming Center

Se nessun altro metodo può aiutarti, la reinstallazione è ancora un’opzione praticabile. Questo metodo è molto facile da eseguire ed è qualcosa che dovresti controllare quando risolvi questo problema. Puoi eseguire questo metodo nel Pannello di controllo o nell’applicazione Impostazioni se utilizzi Windows 10.

Vecchie versioni di Windows:

  1. Assicurati di aprire il pannello di controllo cercandolo dopo aver fatto clic sul menu di avvio o sulla finestra di dialogo Cerca / Cortana. Puoi anche utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Basta digitare »control.exe» all’interno e fare clic sul pulsante OK per aprire il pannello di controllo.

Apertura del pannello di controllo

  1. Una volta dentro, fai clic sull’opzione Visualizza per nell’angolo in alto a destra e cambiala in Categoria. Fare clic su Disinstalla un programma in Programmi

Disinstallare un programma nel Pannello di controllo

  1. Individua l’ingresso del ROG Gaming Center all’interno, fai clic con il tasto sinistro del mouse e fai clic sul pulsante Disinstalla dal menu che apparirà nella parte superiore dello schermo. Segui le istruzioni sullo schermo per disinstallarlo.

Windows 10:

  1. Puoi utilizzare la combinazione di tasti Windows + I per aprire anche le impostazioni, puoi fare clic sul pulsante del menu Start o sul tasto Windows sulla tastiera e fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in basso a sinistra dal menu Start per aprire Impostazioni.

Apertura delle impostazioni dal menu di avvio

  1. Clicca per aprire la sezione App che trovi al suo interno e clicca con il tasto sinistro del mouse per aprire l’elenco di tutti i programmi installati sul tuo computer. Scorri verso il basso fino alla voce ROG Gaming Center, fai clic con il pulsante sinistro del mouse e fai clic sul pulsante Disinstalla che apparirà.

  2. Segui le istruzioni della procedura guidata di disinstallazione che si aprirà immediatamente.

Al termine della disinstallazione, scarica nuovamente ROG Game Center, fai doppio clic sul programma di installazione e segui le istruzioni sullo schermo per reinstallarlo sul tuo computer.

LEGGERE:  Unfold App Android / iOS lo rende facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *