Come configurare e testare l'audio surround 5.1 in Windows 10

Come configurare e testare l’audio surround 5.1 in Windows 10

Spread the love

Anche con tutti i nuovi progressi nelle tecnologie audio, alcune applicazioni continuano a produrre solo in stereo. Ciò può rendere più difficile determinare se la configurazione del suono surround 5.1 funziona correttamente. Sebbene questa tecnologia offra flussi audio multicanale e mega-bit, la configurazione iniziale e alcune incompatibilità con Windows 10 possono far sembrare il 5.1 più problematico di quanto valga la pena.

Se impostato correttamente, un’impostazione audio surround 5.1 migliorerà la gamma di effetti, contribuendo notevolmente alla colonna sonora atmosferica di un film. Se lo usi durante il gioco, noterai che è più facile determinare dove si trova il nemico e le sue azioni in base al suono che emette. Come le versioni precedenti di Windows, Windows 10 ha un test degli altoparlanti integrato che ti consente di testare l’audio surround 5.1. Tuttavia, il software non è sempre affidabile e può darti falsi positivi.

Prima di arrivare alla parte in cui si prova la configurazione del suono surround 5.1, è importante assicurarsi di averla configurata correttamente. Una volta configurato il sistema per utilizzare tutti i canali disponibili per l’uscita audio surround, è possibile utilizzare i test seguenti per assicurarsi di ottenere la migliore qualità audio.

Come configurare l’audio 5.1 in Windows 10

A meno che non configuri correttamente i canali 5.1 di Windows 10 dopo aver collegato l’hardware, molto probabilmente otterrai un’uscita stereo dal tuo PC o laptop. Nota che per ottenere l’uscita audio 5.1 dal tuo PC, la tua scheda audio deve avere il supporto 5.1. Per ora, non tutte le schede audio integrate sono configurate per l’uscita del segnale surround 5.1. I desktop con schede madri più recenti tendono ad averlo anche nella fascia bassa, ma i laptop non sono così fortunati.

Nota: anche se si dispone di una scheda audio con supporto 5.1, è probabile che la qualità sia inferiore. La realtà è che la maggior parte delle soluzioni audio integrate non emette un vero suono surround 5.1. Se cerchi la qualità, scegli sempre una scheda audio dedicata.

Prima di eseguire i passaggi seguenti, assicurati che il tuo sistema sia effettivamente in grado di fornire un output 5.1. Inoltre, controlla che tutti i cavi e le connessioni siano collegati correttamente e aggiorna il driver della scheda audio all’ultima versione.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di esecuzione e digita »mmsys.cpl«. Premi Invio per aprire le proprietà del suono.

  2. Vai all’opzione Riproduzione e seleziona il tuo dispositivo di riproduzione in grado di fornire un’uscita audio 5.1. Si prega di notare che il nome può variare a seconda della scheda audio. Con gli altoparlanti selezionati, fare clic su Imposta predefinito e quindi premere il pulsante Configura.

  3. Nella finestra Configurazione altoparlanti, selezionare 5.1 Surround e premere Avanti. Se vedi più ingressi surround 5.1, seleziona quello che assomiglia di più al modo in cui hai posizionato gli altoparlanti.

    Nota: per ora ignora il pulsante di prova. Lo useremo in seguito dopo aver configurato correttamente l’uscita audio.

  4. Quindi, assicurati che tutte le caselle in Altoparlanti opzionali siano selezionate e premi Avanti. Se la tua configurazione 5.1 è incompleta o la stai utilizzando senza il subwoofer, è meglio disabilitare ora l’attrezzatura mancante. In questo modo reindirizzerà l’audio destinato al canale mancante a uno attivo. In questo modo, ti assicuri di non perdere alcun audio importante.

  5. La finestra di dialogo successiva riguarda la selezione dei diffusori full-range. La maggior parte dei sistemi 5.1 non dispone di altoparlanti full-range, poiché l’attività audio è suddivisa in più canali. Seleziona le caselle sotto Altoparlanti Full Range, se applicabile, e fai clic su Avanti.

    Nota: se non sei sicuro che la tua configurazione audio contenga altoparlanti full-range, fai una ricerca online e guarda la configurazione degli altoparlanti. Se non riesci a trovare alcuna informazione rilevante, controlla sia gli altoparlanti anteriori sinistro e destro che gli altoparlanti surround. In questo modo non limiterai la qualità audio se alcuni dei tuoi altoparlanti sono in grado di fornire un’uscita a gamma completa o se non stai utilizzando un subwoofer.

  6. Se l’installazione viene completata correttamente, premere il pulsante Fine e procedere alla sezione di test di seguito.

Nota: se si dispone di altoparlanti 5.1 ma non è possibile selezionare 5.1 Surround dopo aver fatto clic sul pulsante Configura (opzione grigia o non disponibile), il problema è in parte un bug di Microsoft che tenta di spingere Sonic Surround e Dolby Atmos costringendo gli utenti ad abbandonare il vecchia tecnologia. Il problema esiste da quando è stato rilasciato Windows 10 e Microsoft non sembra voler risolverlo. Invece, l’azienda sembra puntare a un’obsolescenza pianificata quando si tratta di audio surround 5.1. Nonostante molti utenti si lamentino del fatto che le loro impostazioni 5.1 hanno smesso di funzionare dopo l’aggiornamento a Windows 10 da Windows 7 o 8, non c’è ancora una soluzione ufficiale all’orizzonte.

Se hai riscontrato solo problemi audio 5.1 dopo l’aggiornamento dei creatori, segui questo articolo (dts sound windows 10) per alcune guide alla risoluzione dei problemi DTS. Se hai iniziato a configurare gli altoparlanti 5.1 solo quando si verifica il problema, segui questa guida (l’audio surround di Windows 10 non funziona) per risolvere i problemi dell’audio surround.

Se sei stato in grado di completare correttamente il processo di configurazione, segui la guida qui sotto per testare il tuo suono surround 5.1.

Come testare l’audio surround 5.1 in Windows 10

Dopo aver configurato correttamente i tuoi altoparlanti 5.1, è il momento di metterli alla prova. Inizieremo con il modo integrato per testare la tua configurazione del suono surround 5.1, ma se vuoi testare le reali capacità dei tuoi altoparlanti, scorri qui sotto e usa un test dalla raccolta qui sotto.

Preferibilmente, dovresti iniziare la tua sessione di test utilizzando la procedura guidata di test audio integrata di Windows. Il software eseguirà un test di base per vedere se i canali audio funzionano correttamente. Ecco una guida rapida su come eseguire il test audio in Windows 10:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di esecuzione e digita »mmsys.cpl«. Premi Invio per aprire le proprietà del suono.

  2. Vai alla schermata di riproduzione e fai clic con il pulsante destro del mouse sugli altoparlanti 5.1 che hai precedentemente configurato e seleziona Test.

    Nota: si prega di notare che il nome del dispositivo di riproduzione può variare a seconda della scheda audio.

  3. Ora dovresti iniziare a sentire i suoni di prova di ascolto provenienti da ciascuno dei tuoi altoparlanti surround 5.1 a turno. Usa questo test per assicurarti che ogni altoparlante funzioni.
    Nota: in alternativa, è possibile premere il pulsante Configura e quindi fare clic sul pulsante Prova per visualizzare una rappresentazione visiva di quale altoparlante viene testato. Ciò assicurerà che ogni altoparlante sia collegato nella posizione corretta.

  4. Al termine del test degli altoparlanti, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Interrompi test.

Nota: se viene visualizzato l’errore »Failed to play test tone» quando si fa clic sul pulsante di test, probabilmente c’è qualcosa di sbagliato nella configurazione del suono surround. In tal caso, segui queste due guide (qui e qui) per alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi.

Test aggiuntivi 5.1 Test ambientali

Se ti sei assicurato che gli altoparlanti siano cablati correttamente e che il suono provenga da dove dovrebbe, tuffiamoci in un test approfondito. Di seguito troverai una serie di test di esempio che ti permetteranno di sentire se i bassi, i medi e gli alti degli altoparlanti e del subwoofer funzionano correttamente. Iniziamo con un elenco di campioni di prova che non devono essere scaricati e possono essere riprodotti immediatamente.

  1. Demo di controllo del canale audio Dolby 5.1

  2. Test del suono surround 5.1 LPCM

  3. 5.1 Test del suono surround «L’elicottero»

  4. Test audio surround DTS 5.1 HD

  5. Test audio surround 5.1 THX

Nota: la qualità complessiva dei suoni che senti dipende sempre dal decoder. Inoltre, la maggior parte dei servizi di condivisione video (incluso YouTube) non supporta Dolby Digital o DTS. Se i tuoi altoparlanti sono in grado di emettere DTS o Dolby Digital, dovresti provarli tramite DVD / Blu-ray, console di gioco o altro supporto che è stato codificato con questi codec audio surround.

Se vuoi davvero vedere di cosa sono capaci i tuoi altoparlanti surround, dovrai scaricare i file di esempio sul tuo computer e aprirli con un programma in grado di decodificare DTS o Dolby Digital. Ecco un elenco di luoghi in cui è possibile scaricare i test di esempio del suono surround 5.1:

  1. Rimorchi DTS

  2. Dolby Labs

  3. Mostra mondo
  4. Demoland

LEGGERE:  ▷ Come duplicare una pagina in Word

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *