Come entrare in qualsiasi router (Vodafone, Movistar, ecc.)

Come entrare in qualsiasi router (Vodafone, Movistar, ecc.)

È normale che di tanto in tanto ne abbiamo bisogno accedere al nostro router (Jazztel, Vodafone, Movistar, Ono ecc.). O per cambiare la password WiFi o qualsiasi altra modifica che vogliamo apportare sulla nostra rete. Forse un vicino sta rubando il nostro WiFi e vogliamo prenderlo in flagrante!

È anche comune che sia con A che con B non abbiamo accesso al router fortunato. Per raggiungere il nostro obiettivo dobbiamo sapere 2 cose:

  • L’indirizzo IP o il gateway del router.
  • Nome utente / password di accesso (da non confondere con il nome utente / password per connettersi alla rete WiFi).

Nota: l’accesso al router può essere fatto entrambe le cose da un PC come da un telefono o tablet Android / iOS eccetera. connesso alla stessa rete wireless. Se possiedi un dispositivo Android puoi anche dare un’occhiata al seguente post dedicato «Come accedere a un router da Android»Dove vedrai tutto molto più chiaro.

Qual è l’indirizzo IP del router?

L’indirizzo IP di quasi tutti i router di solito è sempre lo stesso: o lo è 192.168.0.1 Oh bene 192.168.1.1. Finora tutto è corretto, ma come ci proviamo “accedere al router“? È molto semplice, basta aprire il nostro browser e scrivere uno di questi 2 IP nella barra degli indirizzi.

router di accesso jazztel movistar vodafone
Sia 192.168.0.1 che 192.168.1.1 sono solitamente i gateway più comuni

Non essere sopraffatto se non riesci a indovinare l’indirizzo IP del router. In questo caso, prendi il tuo cellulare Android e installa l’applicazione «Router Setup Page». È un’app che mostra 2 pulsanti: uno di essi ci dice qual è l’indirizzo IP del router e l’altro pulsante ci porta direttamente alla pagina di accesso, aprendo una nuova pagina nel browser web del nostro terminale.

LEGGERE:  Le 10 migliori app per la schermata di blocco per Android

Semplice ma di grande effetto!

Possibili cause del problema di accesso al router

Se il tuo browser non rileva o risolve alcun IP, significa che il gateway del router è cambiato (cosa che puoi comunque verificare installando l’app che abbiamo appena accennato al punto precedente). È un po ‘strano, ma succede anche …

Un’altra possibilità è che non sei connesso alla rete WiFi. Ricorda che per accedere al router devi prima essere connesso e all’interno della stessa rete. Puoi essere connesso tramite WiFi o tramite un cavo di rete. Ovviamente senza essere all’interno è impossibile accedere al router come indicato.

Una volta dentro la rete, se quello che vogliamo è inserire il router Jazztel, Vodafone, Ono, Movistar o Eltel, indipendentemente dal provider, la procedura di accesso sarà sempre la stessa.

Accesso dalle opzioni di rete (Windows)

È inoltre possibile accedere alle impostazioni del router da Esplora file di Windows. Clicca sul lato accesso rapido seleziona «Netto»E fare doppio clic su l’icona del router. Il browser verrà caricato direttamente per accedere al router.

Nel seguente video esplicativo possiamo vedere come eseguire l’intero processo passo dopo passo. Dal caricamento manuale dell’IP all’accesso rapido laterale se stiamo lavorando con un PC Windows:

Utilizzo di un’app per accedere (Android e iOS)

Se stiamo tentando di accedere da un terminale Android Possiamo anche utilizzare uno strumento per l’occasione, come quello citato Pagina di configurazione del router. In caso di avere un iPhone o un iPad possiamo anche installare un’applicazione simile che soddisfi lo stesso obiettivo, come Configurazione dell’amministratore del router.

Una volta installato, non ci resta che entrare nella sezione «Informazioni sul router»E guarda l’IP indicato nel campo«IP gateway«.

LEGGERE:  Come modificare i metadati di una canzone (MP3, WAV, WMA)

Utente e password per accedere al router

Adesso arriva la parte più difficile: le credenziali. Quando carichi l’IP 192.168.0.1 o 192.168.1.1 nel tuo browser La prima cosa che vedrai sarà un messaggio che richiede un nome utente e una password. Ricorda queste credenziali non sono gli stessi che usi per connetterti alla rete WiFiIn caso contrario, sono le credenziali di accesso del router. E allora quali sono queste credenziali?

Generalmente il nome utente e la password per accedere al router sono solitamente indicati su un adesivo o adesivo sul retro del router stesso. Se le credenziali non sono valide, potresti aver cambiato la password di accesso ad un certo punto. In tal caso, i router di solito hanno un pulsante di ripristino molto piccolo sul retro. Usa una puntina e tieni premuto il pulsante di ripristino per alcuni secondi finché il router non si spegne e si riavvia automaticamente. Una volta ripristinato il router (dagli un minuto o due, il router necessita di un po ‘di tempo per riavviarsi) prova ad accedere di nuovo con le stesse credenziali.

router di accesso jazztel movistar vodafone
Usa un piccolo pin per ripristinare il router

Se il tuo router non ha alcun adesivo con nome utente e password predefiniti, puoi anche provare con le credenziali standard che tutti gli operatori stabiliscono per i loro router.

Credenziali di accesso al router Jazztel, Movistar, Vodafone, Euskaltel, ONO, GTD, CLARO, VTR, Eltel, Pepephone, Orange, Masmovil, Yoigo, Amena, Symio, Iusacell, Avantel, Virgin Mobile, Entel, Kolbi e Tigo

Queste sono le credenziali di accesso “di tessuto“Da alcuni dei più famosi operatori di telemarketing:

Movistar: Utente 1234 parola d’ordine 1234

Vodafone: Utente vodafone parola d’ordine vodafone

Euskaltel: Utente “” (Lascia il campo vuoto) parola d’ordine admin

O NO: Utente admin parola d’ordine admin o 1234

Jazztel: Utente admin parola d’ordine admin

GTD: Utente admin parola d’ordine gtd_m4n.

CHIARO: Utente admin parola d’ordine Tu64 $ TEL

VTR: Utente admin parola d’ordine parola d’ordine

Eltel: Utente admin parola d’ordine admin // Utente admin parola d’ordine c1 @ r0

Pepefone: Utente admin parola d’ordine admin // Utente 1234 parola d’ordine 1234

arancia: Utente admin parola d’ordine admin

LEGGERE:  Attiva la modalità oscura Whatsapp Android

Masmovil: Utente masmovil parola d’ordine masmovil // Utente utente parola d’ordine utente

Yoigo: Utente 1234 parola d’ordine 1234

Amena: Utente admin parola d’ordine admin

Symio: Utente admin parola d’ordine admin

Iusacell: Utente radice parola d’ordine admin

Avantel: Utente (vuoto) password (vuoto)

Virgin Mobile: Utente admin parola d’ordine cambiami // Per Hub 3.0 sconosciuto (viene fornito con un’etichetta sul router stesso).

Entel: Utente admin parola d’ordine admin

Kolbi: Utente cliente parola d’ordine cliente

voi: Nel caso di Tigo, l’azienda ha password diverse (vedi tabella) a seconda del modello di router.

nome utente e password di accesso per router marca tigo motorola thompson netgear technicolor arris hiltron
Fonte: sito web della guida ufficiale di Tigo

Tutte queste password sono popolari e può essere consultato apertamente dai rispettivi forum di supporto tecnico messo a disposizione degli utenti dai fornitori di servizi Internet.

Ad esempio, se vuoi inserire il tuo router Jazztel ma la password che hai appena consultato un attimo fa non ha funzionato per te, è possibile che il tuo modello di router specifico ha un’altra password standard stabilito dalla società. Contattali tramite il loro forum o chiama per telefono e sicuramente ti daranno una mano.

Non riesci ancora ad entrare? Controllare il cablaggio e consultare il proprio operatore

Se, dopo tutti questi suggerimenti, non riesci ancora ad accedere al tuo router, è possibile che il router sia danneggiato o mal collegato. Verificare il cablaggio e assicurati che il router sia acceso. In caso di soggiorno lo stesso contatta il tuo provider Internet, il router potrebbe essere danneggiato e deve essere sostituito con uno nuovo.

Se hai trovato questo post interessante e / o ti ha aiutato a risolvere il tuo problema, ti sarei molto grato se mi aiutassi a diffonderlo sui tuoi social network. Quindi ora lo sai, amico: Grazie, fino alla prossima volta e …Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *