Diskpart non è riuscito a cancellare gli attributi del disco

Diskpart non è riuscito a cancellare gli attributi del disco

Spread the love

L’errore »Diskpart non è riuscito a cancellare gli attributi del disco» si verifica quando l’utente tenta di modificare lo stato di sola lettura di un dispositivo di archiviazione utilizzando l’applicazione Diskpart e la richiesta viene negata. Diskpart è l’opzione di scelta per risolvere i dispositivi di archiviazione di sola lettura modificando il loro attributo tramite la riga di comando.

Se Diskpart non può modificare l’attributo del dispositivo di archiviazione, verrà visualizzato un messaggio di errore. Questo messaggio è molto comune e se non sono presenti attributi fisici danneggiati, l’errore viene risolto in pochissimo tempo. Tieni presente che se ricevi questo errore su Diskpart, c’è un’alta probabilità che anche altri software ti indichino una condizione simile.

Quali sono le cause che $ 0027Diskpart non è riuscito a cancellare gli attributi del disco $ 0027 errore?

L’incapacità di Diskpart di modificare lo stato degli attributi del dispositivo di archiviazione da sola lettura a scrivibile può essere causata da una serie di motivi diversi. Alcuni di essi sono elencati di seguito:

  • Sul dispositivo USB o sulla scheda SD è presente un interruttore fisico protetto da scrittura.

  • Il disco su cui stai cercando di operare ha settori danneggiati o è impostato per essere nascosto.

  • L’applicazione Diskpart non è in esecuzione come amministratore.

  • Il nuovo dispositivo USB è in formato RAW. Il formato RAW viene creato quando un file system è danneggiato o ci sono problemi hardware. Diskpart non funziona per questi tipi di formati.

Prima di procedere con le soluzioni, è necessario assicurarsi di eseguire l’applicazione Diskpart come amministratore. Se non disponi di un accesso elevato, il sistema operativo potrebbe negarti l’accesso.

Soluzione 1: spegnere l’interruttore fisico

Alcuni dispositivi USB e lettori di schede SD dispongono di un interruttore fisico protetto da scrittura che disabilita tutte le opzioni di scrittura sul dispositivo di archiviazione. Questo è implementato per contrastare la cancellazione accidentale o la sovrascrittura dei dati. Se lo switch fisico è attivato, l’applicazione Diskpart non sarà in grado di modificare in alcun modo l’attributo del disco in scrivibile.

Trova l’interruttore fisico ai lati del dispositivo. Assicurati che sia spento e ricollega il dispositivo di archiviazione. Innanzitutto, prova a trasferire i dati normalmente e, in caso di esito negativo, puoi eseguire nuovamente l’applicazione Diskpart come amministratore e provare a modificare gli attributi.

Soluzione 2: modifica la chiave $ 0027WriteProtected $ 0027 nell’editor del registro

La protezione da scrittura è una voce di registro nell’editor del registro di Windows e funge da protezione limitando determinati programmi e applicazioni durante la scrittura su dispositivi di archiviazione. Se l’indicatore “WriteProtected” è acceso, non sarai in grado di scrivere correttamente i dati sul tuo dispositivo di archiviazione. Per contrastare ciò, apriremo l’editor del registro e cambieremo la chiave.

Nota: l’editor del registro è uno strumento potente. Basta cambiare le chiavi che conosci, altrimenti il ​​sistema potrebbe andare in uno stato di errore.

  1. Premi Windows + R, digita “regedit” nella finestra di dialogo e premi Invio.

  2. Una volta nell’editor del registro, vai al seguente percorso del file:

HKEY_LOCAL_MACHINE_SYSTEMN-CurrentControlSetN-StorageDevicePolicies
  1. Individua la voce »WriteProtect» sul lato sinistro della finestra, fai doppio clic su di essa e modifica il suo valore in

  1. Premere OK per salvare le modifiche e uscire. Riavvia il computer e prova a trasferire nuovamente i dati sul dispositivo di archiviazione.

Soluzione 3: controllare l’unità per errori

Se questo messaggio di errore si verifica sul tuo disco rigido, dovresti controllarlo per settori danneggiati o errori logici. Se si verifica uno di questi errori, Windows non sarà in grado di modificare il tipo di attributo del dispositivo di archiviazione. Questo metodo non è limitato ai dischi rigidi; È inoltre possibile modificare i dispositivi rimovibili purché siano riconosciuti dal sistema. 1

  1. Premi Windows + S, digita “prompt dei comandi” nella finestra di dialogo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione e seleziona “Esegui come amministratore”.

  2. Una volta nella riga di comando con privilegi elevati, esegui il seguente comando:

chkdsk F: /f

In questo caso, la lettera $ 0027F $ 0027 corrisponde al volume del disco. Puoi cambiarlo in base alla lettera assegnata al dispositivo di archiviazione sul tuo sistema.

Soluzione 4: Cancella attributi in RAW

Se disponi di un dispositivo USB in formato RAW, potresti non essere in grado di modificare l’attributo del disco del dispositivo di archiviazione. Come già accennato, Diskpart non funziona bene nei formati RAW. Per risolvere il problema, proveremo a convertire il tipo di archiviazione e poi proveremo ad accedere.

  1. Premi Windows + S, digita “diskpart” nella finestra di dialogo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione e seleziona “z”.

  2. Una volta nella riga di comando con privilegi elevati, segui i comandi elencati:

volumen de la lista
seleccione el volumen $0027n$0027 (sustituya la $0027n$0027 por el número de volumen de la unidad)
formato fs=fat32 rápido (también tienes la flexibilidad de cambiar el formato a $0027ntfs$0027 o $0027exfat$0027)
salida.

  1. Scollegare il dispositivo di archiviazione rimovibile e attendere alcuni secondi prima di ricollegarlo. Ora prova qualsiasi normale operazione di scrittura e, se fallisce, puoi eseguire nuovamente Diskpart e provare a modificare l’attributo.

Soluzione 5: controllare i componenti hardware

Se tutti i metodi di cui sopra hanno fallito e non hanno risolto il messaggio di errore in discussione, dovresti far controllare il tuo dispositivo di archiviazione. In molti casi, questo errore indica che esiste un problema hardware che non può essere risolto con i metodi Windows convenzionali.

Se hai una garanzia, vai al negozio vicino a te e fai controllare il dispositivo di archiviazione. Inoltre, puoi provare a collegare il dispositivo ad altre porte o cambiare il cavo dati se si tratta di un disco rigido.

LEGGERE:  L'accelerazione hardware VT-X / AMD-V non è disponibile sul tuo sistema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *