Il pannello di controllo di Nvidia non si apre

Il pannello di controllo di Nvidia non si apre

Spread the love

Molti utenti di schede grafiche NVIDIA hanno segnalato che il Pannello di controllo non si apre. Questo problema si è diffuso a varie versioni di Windows, da Windows 7 a 10. Tutti i tentativi di aprire il Pannello di controllo NVIDIA dal menu Start hanno esito negativo. Inoltre, il controllo di Windows Update verifica che i driver siano aggiornati, quando in realtà non lo sono.

In questo articolo suggeriremo un paio di soluzioni a questo problema. Cercheremo di aggiornare e reinstallare i nuovi driver della scheda grafica sul sito Web, che ha funzionato per la maggior parte delle persone. Cercheremo anche di controllare il servizio del driver dello schermo NVIDIA, aggiornare la struttura .net, riavviare il processo del pannello di controllo NVIDIA e un altro paio di correzioni.

Assicurati di provare tutti i metodi nell’articolo uno per uno.

Risolvere i problemi del pannello di controllo NVIDIA

  • Metodo 1: reinstallare i driver NVIDIA

  • Metodo 2: servizio driver video NVIDIA

  • Metodo 3: riavvia il processo del pannello di controllo NVIDIA

  • Metodo 4: imposta la risoluzione più alta

  • Metodo 5: correzione del registro

  • Metodo 6: aggiornare .NET Framework e VC ++ Redistributable

  • Metodo 7: disattivare l’avvio rapido

  • Metodo 8: terminare il processo del contenitore di visualizzazione Nvidia

Metodo 1: reinstallare i driver NVIDIA

La prima cosa da fare è disinstallare i driver Nvidia e rimuovere anche l’esperienza Geforce. Successivamente, reinstalleremo i driver scaricandoli dal sito Web. Per quello:

  1. Premi i tasti Windows + R, digita devmgmt. msc. Questo apre la console di gestione del dispositivo.

  2. In Gestione dispositivi, espandi le schede video, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore NVIDIA in questa categoria e fai clic su Disinstalla e seleziona Rimuovi il software del driver per questo dispositivo, quindi OK per rimuovere i controller.

  3. Visita la pagina dei driver NVIDIA e trova i driver della tua scheda grafica in Opzione 1: trova i driver manualmente. Devi fornire il tipo di scheda grafica, il sistema operativo e altre informazioni pertinenti e quindi fare clic sulla ricerca Dopo che è stato fornito il driver più recente per la tua scheda, scaricalo.

  4. Vai alla posizione di download del driver e avvia il programma di installazione. Durante l’installazione, seleziona Opzioni personalizzate e seleziona Installazione pulita. Ciò cancellerà ulteriormente le installazioni precedenti e installerà l’ultima versione funzionante.

  5. Riavvia il PC e prova ad avviare il pannello di controllo NVIDIA per verificare se funziona correttamente.

In alternativa, puoi aggiornare direttamente da Gestione dispositivi:

  1. Premi i tasti Windows + R, digita devmgmt. msc. Questo apre la console di gestione del dispositivo.

  2. In Gestione dispositivi, espandi le schede video, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda NVIDIA in questa categoria, quindi fai clic su Aggiorna software driver, quindi fai clic su Cerca automaticamente il software del driver aggiornato.

  3. Al termine dell’aggiornamento dei driver, riavvia il PC e prova ad aprire il pannello di controllo NVIDIA per vedere se si avvia.

Metodo 2: servizio driver video NVIDIA

Il servizio NVIDIA Display Control è responsabile dell’avvio del pannello di controllo. Poiché si tratta di una dipendenza, dovresti provare a riprenderlo se è inattivo o riavviarlo per risolvere il problema.

  1. Premi i tasti Windows + R sulla tastiera per aprire il prompt di esecuzione. Servizi di scrittura. msc e premi Invio per aprire la console dei servizi.

  2. Nella finestra Servizi, trova e fai doppio clic su NVIDIA Display Driver Service. Imposta il tipo di avvio su Automatico, quindi avvia il servizio se è stato interrotto. .

  3. Ripeti questa operazione per altri servizi correlati a NVIDIA che potresti vedere.

  4. Prova ad aprire il pannello di controllo NVIDIA ora per confermare se si apre questa volta.

Metodo 3: riavvia il processo del pannello di controllo NVIDIA

Come il metodo precedente, il pannello di controllo può essere aperto ma potrebbe non avviarsi finché il processo non viene interrotto e rieseguito. Proviamo a utilizzare i seguenti passaggi.

  1. Premi Ctrl + Maiusc + Esc sulla tastiera per avviare il Task Manager.

  2. Fare clic su Maggiori dettagli e selezionare Processi In questa scheda, cercare il processo del pannello di controllo NVIDIA chiamato nviplui.exe. Fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Termina operazione.

  3. Prova questo per altri processi come NVIDIA User Experience Driver Component (nvxdsync.exe), che puoi vedere in Task Manager.

  4. Vai al desktop o al menu Start e riapri il pannello di controllo. Questa volta dovrebbe funzionare

Metodo 4: imposta la risoluzione più alta

Un utente ha risolto questo problema modificando al massimo la sua risoluzione. È probabile che il PCN non venga rilasciato con una risoluzione inferiore. Ecco come regolare la risoluzione dello schermo.

  • Windows 10

  • Windows 8 e versioni precedenti

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare Impostazioni schermo.

  2. Nelle impostazioni dello schermo, modifica la risoluzione del tuo PC e impostala su un valore più alto. Di solito verrà indicato un valore consigliato, tra cui è possibile scegliere.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare Risoluzione dello schermo. Oppure premi il tasto Windows + R, digita cpl e premi Invio. Accederai alle impostazioni di risoluzione.

  2. Fare clic sul campo accanto a Risoluzione per visualizzare l’elenco a discesa. In Windows 7, è un dispositivo di scorrimento verticale che consente di trascinare un pulsante in alto o in basso o aumentare o diminuire la risoluzione.

  3. Scegli la risoluzione più alta per lo schermo del tuo computer.

  4. Fare clic su OK e salvare le modifiche quando richiesto.

Prova a riavviare il pannello di controllo per vedere se ora funziona.

Metodo 5: correzione del registro

Se non hai ancora trovato una soluzione, dovresti provare questa soluzione di registro. Come sempre, fai attenzione quando modifichi il registro. Si consiglia di eseguire il backup del registro prima di procedere con questo metodo.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire il prompt Esegui. Ora digita regedit e premi Invio per aprire l’editor del registro. Se ti viene chiesto di concedere l’accesso tramite un avviso UAC, accettalo.

  2. Passare a HKEY_CLASSES_ROOTDirectoryNBackgroundNContextMenuHandler

  3. Individua NvCplDesktopContext, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Elimina.

  4. Ora vai a HKEY_CLASSES_ROOT NDirectoryNBackgroundNshell.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell e aggiungere una nuova chiave denominata Pannello di controllo Nvidia.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pannello di controllo di Nvidia e aggiungere un comando Nuovo> Chiave denominata.

  7. Fare doppio clic sul valore predefinito, fornire la chiave C: WindowsSystem32
    vcplui.exe e premere OK.

  8. Riavvia il PC e prova ad avviare il pannello di controllo, cosa che ora puoi fare facendo clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionando Pannello di controllo Nvidia.

Metodo 6: aggiornare .NET Framework e VC ++ Redistributable

Le applicazioni NVIDIA vengono eseguite su .NET Framework e VC ++ Redistributable. Puoi prendere e installare l’ultima versione di .NET Framework da qui e l’ultima versione di Visual C ++ da qui.

In alternativa, puoi eseguire un aggiornamento di Windows premendo il pulsante Start, digitando Aggiornamenti di Windows e premendo Invio e infine facendo clic su Verifica aggiornamenti.

Metodo 7: disattivare l’avvio rapido

Il firmware basato su UEFI ha una funzione di avvio rapido che aiuta il PC ad avviarsi rapidamente. Ciò può anche far sì che alcuni driver e servizi di terze parti, come quelli di NVIDIA, saltino l’avvio e quindi il pannello di controllo non funzioni.

Inserisci le impostazioni del BIOS del tuo PC e disattiva Avvio rapido / Avvio rapido. È possibile accedere al BIOS utilizzando uno dei seguenti tasti: Esc, Clear o da F2 a F8, F10 o F12.

Metodo 8: terminare il processo del contenitore dello schermo Nvidia

In alcuni casi, l’errore potrebbe essere visualizzato perché il processo del contenitore di visualizzazione Nvidia non è riuscito. Pertanto, in questo passaggio, termineremo il processo Nvidia Display Container dal task manager. Perché:

  1. Premi “Ctrl” + “Alt” + “Canc” per aprire il Task Manager. Apertura del Task Manager

  2. Fare clic sulla scheda “Processi” in alto e scorrere verso il basso l’elenco per trovare il processo “Contenitore display Nvidia”.

  3. Fare clic sul processo una volta trovato e selezionare il pulsante “Termina operazione”. Termina l’attività in Task Manager

  4. Ora prova ad aprire il pannello di controllo e controlla se il problema persiste.

LEGGERE:  Come convertire la scheda SD nella memoria interna di Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *