Remote Desktop non può connettersi al computer remoto per uno di questi motivi

Remote Desktop non può connettersi al computer remoto per uno di questi motivi

Spread the love

L’errore $ 0027 Remote Desktop non può connettersi al computer remoto per uno di questi motivi $ 0027 può verificarsi a causa di molti motivi tra cui credenziali di accesso errate, problemi di connettività o l’uso del protocollo HTTP / UDP. Il messaggio di errore indica tre dei seguenti motivi:

  1. L’accesso remoto al server non è abilitato

  2. Il computer remoto si spegne

  3. Il computer remoto non è disponibile in rete

Correzione: Remote Desktop non può connettersi al computer remoto per uno di questi motivi

Il desktop remoto è una funzionalità molto utile che ti consente di connetterti ad altri computer Windows e utilizzarli senza dover essere fisicamente di fronte a quel computer. Il computer a cui vuoi connetterti può essere ovunque nel mondo e puoi accedervi e utilizzarlo se hai le credenziali appropriate e il software necessario. Avere una connessione Internet funzionante è obbligatorio su entrambi i sistemi per una connessione riuscita. In questo articolo, discuteremo un argomento generico di Desktop remoto in cui la connessione remota non riesce, ovvero le cause del problema insieme alle soluzioni che è possibile utilizzare per eliminare definitivamente l’errore.

Quali sono le cause delle connessioni desktop remoto non riuscite su Windows?

Sebbene possano esserci vari motivi per cui la connessione Desktop remoto potrebbe non riuscire in Windows, la causa più comune è una connessione Internet instabile o una mancata corrispondenza delle credenziali di accesso. Oltre a questi motivi, esistono altre cause note per l’interruzione della funzionalità Desktop remoto in Windows 10. Queste sono:

  • RDP non funziona dopo Windows Update: la funzionalità Desktop remoto potrebbe non funzionare correttamente dopo l’aggiornamento o la modifica di Windows. Ciò accade perché l’aggiornamento potrebbe aver danneggiato la funzionalità RDP di Windows e sarebbe necessario l’intervento manuale per risolverlo.

  • Problema antivirus e firewall: a volte, se installi un antivirus, potrebbe bloccare alcune delle funzionalità RDP in Windows perché non sarai in grado di connetterti correttamente a un computer Windows remoto.

  • Casting del profilo di rete: la maggior parte delle volte, se si dispone di un profilo di rete pubblico o di un gruppo di rete in Windows, le funzionalità del desktop remoto verranno bloccate.

Puoi seguire alcune di queste soluzioni di seguito per far funzionare correttamente il tuo RDP in Windows.

Soluzione 1: modifica/disabilita le impostazioni del firewall

Questo è qualcosa da fare se hai problemi con l’RDP. La maggior parte delle volte il tuo firewall bloccherà alcune connessioni in entrata e in uscita per impostazione predefinita. Se disponi di una rigida politica del firewall, sfortunatamente non sarai in grado di connetterti a un computer remoto.

Se la funzionalità Desktop remoto è stata bloccata o non consentita tramite Windows Firewall, è necessario consentirla. Per farlo, è abbastanza semplice e facile, segui le istruzioni fornite di seguito:

  1. Apri il menu Start e digita »Consenti un’applicazione tramite Windows Firewall» senza le virgolette.

  2. Fare clic sulla prima selezione che viene visualizzata.

  3. Quindi fai clic su Modifica impostazioni nell’angolo in alto a destra della finestra che appare. Consenti RDP in Windows Firewall

  4. Lì vedrai un elenco di applicazioni o funzionalità che sono state consentite o meno in Windows Firewall.

  5. Scorri verso il basso fino a visualizzare Desktop remoto e seleziona la casella di controllo davanti ad esso (Privato). Abilita Desktop remoto sul firewall

  6. Chiudi la finestra e hai finito di consentire Desktop remoto tramite Windows Firewall.

Soluzione 2: consenti le connessioni desktop remote se non sono consentite

Un’altra cosa che dovresti controllare è se le connessioni Desktop remoto sono consentite su Windows o meno. Se tale funzionalità è bloccata, anche se consenti Desktop remoto tramite un firewall, le connessioni Desktop remoto non funzioneranno. Per verificare, procedi come segue:

  1. Immettere $ 0027 Consenti connessioni desktop remoto $ 0027 nel menu di avvio.

  2. Quindi fare clic sulla prima selezione.

  3. Apparirà una finestra; scorri verso il basso finché non vedi l’intestazione Desktop remoto. Fare clic su $ 0027 Mostra impostazioni $ 0027 prima di $ 0027 Modificare le impostazioni per consentire le connessioni remote a questo computer $ 0027. Consenti connessioni RDP

  4. Assicurati che l’opzione $ 0027 Consenti connessioni di assistenza remota a questo computer $ 0027 sia selezionata. Fare clic su Applica e poi su OK per chiudere la finestra.

Soluzione 3: ripristina le credenziali di Desktop remoto

La maggior parte delle volte, quando hai salvato le credenziali di un computer remoto specifico e desideri connetterti a un altro computer remoto, riceverai un errore perché le credenziali non corrispondono. Questo perché hai salvato le tue credenziali di Desktop remoto e l’altro computer a cui ti stai connettendo ha credenziali diverse.

Per ripristinare o rimuovere le credenziali RDP in Windows 10, procedi come segue:

  1. Digita Connessione desktop remoto nel menu Start.

  2. Quindi fare clic sulla prima selezione che è »Desktop remoto«.

  3. Immettere l’indirizzo IP del computer. Se sono presenti credenziali salvate per questo computer specifico, ti verrà data la possibilità di modificare o eliminare

  4. Fare clic su Elimina per rimuovere le credenziali. Elimina le credenziali salvate

Soluzione 4: aggiungere l’indirizzo IP del computer remoto al file host

Un’altra cosa che puoi fare è aggiungere l’indirizzo IP del computer remoto al tuo file host. Alcuni utenti hanno problemi quando vogliono connettersi a un computer remoto il cui indirizzo IP non è nel loro file hosts. Per fare ciò, procedi come segue:

  1. Premi il tasto Windows + X e seleziona Prompt dei comandi (amministratore) dall’elenco per aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati.

  2. Una volta in cmd, digita questo comando:

    cd C:/Windows/System32/Drivers/etc
  3. Quindi digita questo comando:

    notepad hosts
  4. Modificare il file hosts
  5. Una volta che il file hosts si apre nel blocco note, aggiungi l’indirizzo IP del computer remoto alla fine del file. Infine, fai clic sul pulsante di chiusura e quando ti viene chiesto di salvare le modifiche, fai clic su Salva.

Soluzione 5: aggiungere la chiave di trasporto RDGClientTransport Key

Alcuni utenti sono stati in grado di risolvere il problema con le connessioni Desktop remoto in Windows apportando una regolazione nel registro. Dovrai creare una nuova chiave DWORD nel registro di Windows che obbligherà RDP a utilizzare le connessioni RPC/HTTP invece di HTTP/UDP. Ecco come aggiungere la chiave:

  1. Premi Windows + R per aprire Esegui

  2. Digita regedit e premi invio.

  3. Quindi, vai al seguente percorso nell’editor del registro incollandolo nella barra degli indirizzi:

     HKEY_CURRENT_USER/SoftwareMicrosoft/Terminal Server Client 
  4. Una volta lì, fai clic con il pulsante destro del mouse sul lato destro del pannello e fai clic su Nuovo → DWORD (valore a 32 bit) e chiamalo RDGClientTransport. Aggiunta della chiave RDGClientTransport

  5. Quindi fare doppio clic su questa nuova chiave che è stata creata per aprire le sue proprietà. Ora vedrai un’opzione per impostare i dati del valore. Impostalo su 1. Quindi fare clic su OK e chiudere il registro di Windows.

Soluzione 6: modifica le proprietà di rete

In alcuni casi, l’errore può essere causato dalla rete che è stata resa pubblica. Pertanto, in questo passaggio, lo cambieremo in privato. Per quello:

  1. Premi “Windows” + “I” per aprire le impostazioni.

  2. Fare clic sull’opzione “Rete e Internet” e selezionare “Stato”. Selezione delle opzioni «Rete e Internet»

  3. Fare clic sull’opzione “Modifica proprietà di connessione”. Selezionando «Modifica proprietà di connessione»

  4. Seleziona l’opzione “Privato”. Selezionando «Privato»

  5. Controlla se il problema persiste.

LEGGERE:  Tastiera mancante durante l'aggiornamento ad Android 7.0 Nougat Solution qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *